MATERNITA’

Ho cercato, forse senza nessuna speranza di riuscirci, di ricordare quell’attimo eterno quando la vita si separa da sé per creare vita, il distacco che è ritrovarsi, il cerchio che si chiude spalancandosi al futuro.

Ho cercato questo e anche se credo sia utopistico farlo, ne sono felice per le belle emozioni che ho provato.

Il risultato è in questo dipinto a tecnica mista: “MATERNITA'”.

Lo condivido qui con voi, perchè la vita è un dono splendido, sempre.

——————-

I tried, perhaps with no hope of doing so, to remember that moment eternal when life separates itself to create life, the detachment that is meet, the circle is closed, opening to the future.

I tried this and even if I think it is utopian to do that, I’m happy for the beautiful emotions I felt.

The result is in this painting in mixed media: “MATERNITY ”.

I share it with you, because life is a wonderful gift, evermore.

 

tecnica mista, assieme.
tecnica mista, assieme.
I vostri figli Sono i figli e le figlie della sete che la vita ha di sé stessa.
I vostri figli
Sono i figli e le figlie della sete che la vita ha di se stessa.
...essi vengono attraverso di voi...
…essi vengono attraverso di voi…
Potete custodire i loro corpi, ma non le loro anime, poiché abitano la casa del domani, che non potrete visitare neppure in sogno....
Potete custodire i loro corpi, ma non le loro anime,
poiché abitano la casa del domani, che non potrete visitare neppure in sogno….
Potete cercare di imitarli, ma non potrete farli simili a voi, poiché la vita procede e non s’attarda su ieri. Voi siete gli archi da cui i figli, come frecce vive, sono scoccate lontano. (Khalil Gibran)
Potete cercare di imitarli, ma non potrete farli simili a voi,
poiché la vita procede e non s’attarda su ieri.
Voi siete gli archi da cui i figli, come frecce vive, sono scoccate lontano.
(Khalil Gibran)